Top

Strategia article marketing: come creare un progetto persuasivo ed efficace

Egidio Imbrogno / SEO  / Strategia article marketing: come creare un progetto persuasivo ed efficace
article marketing

Strategia article marketing: come creare un progetto persuasivo ed efficace

Gli article marketing sono articoli redazionali redatti in ottica seo e pubblicati su portali, magazine, riviste e giornali online autorevoli ed importanti agli occhi di Google. Negli ultimi anni si è fatto un gran parlare di strategia article marketing, ma non a tutti è ancora chiara la differenza tra Content Marketing, oppure con le varie tecniche di link building.

I professionisti del settore sicuramente hanno una visione più completa e dettagliata di questi termini, ma chi muove i primi passi nel labirintico mondo della seo, potrebbe incontrare delle difficoltà a capirne il senso intrinseco. Cerchiamo quindi di capire meglio queste attività e di inquadrarle all’interno di una strategia seo pianificata a tavolino.

Article Marketing: cosa sono e come devono essere redatti

Come dice il nome stesso, si tratta di articoli. Testi redatti in ottica seo che rispettano tutte le regole richieste dal motore di ricerca e portano una reale utilità all’utente che ricerca informazioni nel web. Questo genere di articolo è scritto in funzione di promozione, senza però apparire tale. Non sono e non devono essere articoli pubblicitari, ma devono riportare utili informazioni per i lettori, anche se contengono link ipertestuali che rimandano ad un dominio da spingere.

Il link è inserito nel testo come parte integrante dell’informazione, un canale che invita a continuare la navigazione e l’approfondimento passando da un sito ad un altro di contenuti attinenti e coerenti. Questo passaggio avviene appunto attraverso un link. Un collegamento tra due diversi siti che comunichino tra loro attraverso una connessione argomentabile.

Ma la strategia article marketing non si limita solo a scrivere “bene” un post. Si completa attraverso la pubblicazione. Fondamentale la scelta del sito ospitante. Questo deve essere selezionato in base a svariati fattori, che vanno dal traffico, alla coerenza di argomenti trattati, alle metriche di posizionamento e stabilità in SERP. Molti portali, giornali, riviste online, ecc… Offrono servizio di guest posting, vendendo spazi all’interno delle proprie categorie e promuovendo la pubblicazione di article marketing.

Strategia Article Marketing: a cosa serve

In poche parole serve a migliorare l’autorevolezza di un dominio e ad aumentare la sua reputazione agli occhi del motore di ricerca. Volendo spiegare in parole semplici, è importante conoscere il significato della DA di Moz.

Entrambe rappresentano una scala di valori che indica l’autorevolezza, cioè l’importanza, di un sito per Google. Entrambi tengono conto di svariati fattori, che ne influenzano il risultato finale. Tra questi, in entrambi i casi, si conta la considerazione e il credito di un sito web. Un concetto che si esprime meglio con una domanda: “Quanto è importante un sito per Google?”.

La risposta è data da un numero che ne indica, in una scala da 0 a 100, il valore di “rispettabilità” attribuito ad un sito. Questo valore è direttamente influenzato anche dalla presenza di backlink di qualità. Backlink che si possono costruire “artificialmente”, oltre che in modo naturale. L’artificio sta nell’acquisto in se e per se di un link, contenuto in un article marketing fatto pubblicare su un dominio di riferimento settoriale.

Content Marketing: cos’è e a cosa serve

Passiamo adesso al concetto di content marketing. A livello di scrittura cambia poco o niente rispetto agli article marketing. Ci sono sempre le stesse regole seo da dover rispettare: contenuto, formattazione, lunghezza, key, ecc…

La differenza sta tutta nella struttura di pubblicazione. Mentre gli article marketing sono scritti e pubblicati esternamente al sito da spingere, il content marketing è la pratica di scrittura interna ad un dominio. Le pubblicazioni avvengono tutte all’interno del sito da posizionare e ruotano attorno ad un argomento centrale di riferimento.

Le pubblicazioni in questo caso possono avvenire, ad esempio, all’interno del blog del sito. Ma non si tratta solo di blog posting. Il content marketing è un’attività più vasta e variegata che va dalla stesura di post a cadenza periodica, al contenuto delle singole pagine, o di landing page ad hoc. Insomma riguarda tutto quello che è il contenuto interno ad sito.

Strategia di Article Marketing: come crearne una vincente ed efficace

Tutto quello che ha un obiettivo finale, non può riuscire né funzionare senza un’accurata strategia e pianificazione. E questo concetto vale forse ancora di più quando si tratta di seo e strategia article marketing.

Tutto ha inizio dalla conoscenza del prodotto/servizio/brand di cui trattare. Capito l’andamento e il target di riferimento, si passa allo studio delle parole chiave. Step alquanto delicato di una strategia seo, in quanto è questo il punto nel quale si decidono le sorti di un progetto. Se l’analisi key non è fatta correttamente, tutto il lavoro che segue sarà indirizzato male e di conseguenza non servirà a nulla.

Fatto questo si passa alla stesura di un piano editoriale. Trattandosi di articoli, non è un passaggio da sottovalutare e deve quindi essere curato nei minimi dettagli. Dalla scelta dei titoli, alle date di pubblicazione, dal livello di approfondimento dei contenuti, ai siti sui quali pubblicare, ogni singolo fattore influisce negativamente o positivamente sul raggiungimento degli obiettivi da conseguire.

Una parentesi fondamentale la vogliamo aprire e chiudere sul contenuto degli article marketing. L’originalità deve essere alla base della scrittura degli articoli. É vero che non si tratta di scrittura creativa, ma deve pur sempre essere un contenuto di qualità, utile all’utente e soprattutto completamente originale. Evitare quindi di includere inutili e controproducenti “scopiazzamenti” presi in giro per il web.

Per quanto riguarda poi la costanza della pubblicazione è doveroso specificare che non esiste una regola precisa che ne stabilisca durata e periodicità. Questo vale sia per le pubblicazioni interne che per quelle esterne. Quello che conta è pubblicare e farlo con costanza. Pochi ma buoni, ma sempre presenti. Non serve a nulla pubblicare un solo articolo l’anno, sia questo interno o esterno al dominio. Google premia la perseveranza e la costanza e tutto quello che riesce a creare interesse nel lettore.

[email protected]

Sono nato e cresciuto a Varese, la mia passione è il web e le strategie di marketing online, nella fattispecie mi occupo di consulenza e servizi per il posizionamento su Google (SEO). Dopo una lunga esperienza maturata in Web agency estere e anche italiane ho deciso di aprire il mio personal blog. Esperto in realizzazione e-commerce, siti e blog... mi occupo non solo di sviluppo ma sopratutto di consulenza SEO e di WEB MAREKTING. Contattami e facciamoci due chiacchiere :)